CategoriesClothing Life Style Music Sports Uncategorized

La Storia della Three Stroke Productions dalla A alla Z

Lettera per lettera, concetto per concetto. Ecco finalmente anche in italiano la  Storia della Three Stroke Productions dalla A alla Z

 

A/Anniversary:

Nata a Londra nel dicembre 1997, Three Stroke Productions ha ora 23 anni. Beh, sarebbe bello avere di nuovo 23 anni, visto che era più o meno la nostra età quando noi tre dietro il marchio abbiamo avviato l’azienda.

A quel tempo facevamo tutti parte di una scena “attenta allo stile”, ma onestamente non sapevamo molto del settore dell’abbigliamento. Abbiamo sempre avuto una passione per l’abbigliamento intelligente dal lato del consumatore e il processo di trasformare noi stessi in designer è stato lungo e questo viaggio deve ancora essere completato.

La formazione del team è cambiata un po ‘nel corso degli anni, ma dopo più di due decenni siamo ancora qui, grazie al contributo di alcuni ragazzi più giovani che si sono uniti a noi lungo la strada fornendo nuove energie alla Three Stroke Productions.

Qundi, ovunque siamo, ogni 6 dicembre, celebriamo il nostro anniversario:”Here’s to the guys who love us, the losers who lost us, and the lucky bastards that get to meet us”

 

B / Blog:

Three Stroke Productions: un marchio di abbigliamento con una storia lunga 23 anni fatta di stile, collaborazioni, eventi e personalità aveva sicuramente bisogno di un blog adeguato.

Notizie, opinioni, interviste: è tutto qui

 

C / Combat Sport:

Fin dal primo giorno gli “sport da combattimento” fanno parte del DNA di Three Stroke Productions: dal nostro East London Combat Studio nel 2003 (MMA e BJJ) all’amicizia con l’ex Campione EBU dei Super Bantamweight Luca Rigoldi, siamo orgogliosi di sostenere una “scena” che incarna alcuni dei valori più alti come il coraggio, il rispetto e la tenacia

 

D / Distinctive Clothing:

Non si tratta di perfezione ma dello sforzo e delll’passione che esprimiamo per realizzare capi d’abbigliamento distintivi.

Pertanto il carattere distintivo è la conseguenza e non l’obiettivo di ciò che desideriamo ottenere

La distinzione è data dalla qualità dei materiali utilizzati, dall’attenzione ai dettagli, dai valori ispiratori e dall’aspetto generale. Un insieme di cose che tutte insieme ti faranno apprezzare il tuo capo di abbigliamento Three Stroke Productions.

Three Stroke Productions: Distinctive Clothing Since 1997

 

E / Evolution:

Abbiamo scritto “Non dimenticare mai da dove vieni” su una delle nostre t-shirt, e questo significa essere consapevoli delle nostre origini e ovviamente delle origini del marchio. Avere un DNA distintivo, un forte background culturale e una tradizione di eventi e collaborazioni è qualcosa di cui non tutti i marchi possono vantarsi, ma allo stesso tempo sentiamo, con il passare del tempo, che la necessità di esplorare nuovi territori diventa sempre più forte.

Abbiamo sempre detto che all’inizio nessuno dei membri fondatori di Three Stroke Productions era un professionista dell’industria dell’abbigliamento. Per alcuni anni le nostre collezioni si sono limitate a t-shirt e felpe con il nostro logo, camicie a quadretti e giacche harrington. Il marchio era molto giovane e la scena sottoculturale aveva bisogno di quei capi.

Conoscenze tecniche e nuove competenze non nascono solo dall’esperienza: negli anni, miglioramenti e crescita sono stati generati anche da incontri e collaborazioni con persone di diversa estrazione che ci hanno aiutato a diventare quello che siamo oggi.

La nostra curiosità e il desiderio di imparare insieme ai forti legami con tutti i nostri partner ci hanno permesso di far fronte a tempi difficili, competizioni difficili e ai nostri errori.

Non dimenticando mai il nostro DNA abbiamo sviluppato il desiderio di portare avanti i nostri esperimenti e di offrire al pubblico piccole capsule d’avanguardia per arricchire la nostra gamma di pezzi “classici”.

L ‘”evoluzione” che perseguiamo consiste non solo in incursioni in ambienti stilistici solo apparentemente diversi, ma anche in una continua ricerca di tessuti e trattamenti nuovi e migliori.

Allo stesso tempo abbiamo sempre sentito il bisogno di migliorare la qualità dei nostri progetti grafici nella ricerca di esprimere le nostre idee tenendo a bada immagini banali e “facili”.

Quindi sì: non dimentichiamo da dove veniamo ma sappiamo anche dove vogliamo andare

 

F / Fortis:

Fortis è una antica parola latina che significa coraggioso e forte.

La nostra prima giacca Fortis è stata lanciata nell’AW2017. Il feedback del pubblico è stato molto positivo, quindi abbiamo deciso di includere questa giacca nelle seguenti collezioni fino a quando non è stato chiaro che c’era la possibilità di sviluppare una capsule collection con il nome “Fortis”.

Il nostro simbolo delle “spade incrociate” rappresenta la sintesi di tradizione e innovazione che miriamo a mostrare ai nostri capi.

 

G / Graphic design: come ben sapete, quando si tratta di t-shirt di design grafico, ci sentiamo decisamente preparati.

Nel corso degli anni abbiamo esplorato e descritto dozzine di argomenti che in un modo o nell’altro sono legati alla nostra immaginazione, e dalla nostra prima t-shirt di design grafico che abbiamo pubblicato nel 2004 e che è ancora utilizzata oggi, abbiamo lavorato su di più oltre 200 progetti di graphic design.

Le magliette trasmettono chi siamo e chi vogliamo essere.

 

H / Headgear:

Tutti i nostri cappelli e accessori sono realizzati in Italia da aziende di abbigliamento a conduzione familiare.

Oltre ai nostri meravigliosi berretti in lana “Fjord”, nel corso degli anni abbiamo esplorato tutti i diversi stili della tradizione del copricapo inglese e irlandese.

Da tutti i tipi di cappelli alla pescatora ai newsboy  e ai duckbill che hanno sempre fatto parte delle nostre collezioni ben prima dell’arrivo dei Peaky Blinders.

 

K / I TSP Kids are alright: alcuni anni fa abbiamo deciso di avviare un progetto chiamato “Kids are alright” con l’obiettivo di raccogliere fondi e sensibilizzazione in alcuni dei vari raduni e concerti che eravamo soliti sponsorizzare.

L’unico scopo di questa campagna era aiutare i bambini svantaggiati che vivono in aree depresse di tutto il mondo.

La prima campagna del 2002 a cui abbiamo preso parte è stata quella lanciata da una famosa radio londinese per raccogliere i regali di Natale da regalare ad alcuni ragazzi del sud di Londra.

Dal 2004 Three Stroke Productions ha preso parte a numerosi progetti in paesi come Brasile, Italia e Regno Unito. Nel novembre 2009 abbiamo inviato 200 capi di abbigliamento, come giacche, felpe con cappuccio e polo Harrington nelle zone di Roccalumera e Scaletta Zanclea in Sicilia, Italia. Entrambi questi luoghi vicino alla città di Messina erano stati gravemente colpiti dalle inondazioni e dalle frane del 1 ° e 2 ottobre 2009.

Altri indumenti sono stati inviati in diverse occasioni a comunità in Brasile e più recentemente a un’organizzazione che sostiene i senzatetto nel nord-est dell’Italia.

Non siamo abituati a parlare di queste iniziative, ma abbiamo pensato che fosse giusto aggiungerli alla nostra pagina dalla A alla Z. Solo per una volta e e senza fare rumore.

 

J / Jackets: Il motivo principale per cui siamo tutti qui è la nostra ossessione per i giubbotti.

Ci piacciono da quando eravamo bambini e dagli Harrington ai parka siamo cresciuti collezionandone a dozzine.

Molto presto lanceremo una nuova pagina chiamata “The History of Three Stroke Productions jackets” per condividere foto e bozzettii che descrivono il nostro viaggio negli anni.

 

I / Italy:

Materie prime di alta qualità, cura dei dettagli, standard di qualità produttiva elevati, durata nel tempo, design: tutto questo è Made in Italy.

La maggior parte dei capi dal 2006 sono stati realizzati da piccole aziende di abbigliamento indipendenti in Italia.

Aziende che condividono anche la nostra visione e mentalità, poiché crediamo che avere successo in questo business significhi far parte di una catena affidabile basata sui valori di qualità e rispetto, che include il marchio stesso, i fornitori, i negozi e infine il anche il consumatore

Siamo orgogliosi di poter dire che tutte le felpe, t-shirt, polo, maglioni e accessori di Three Stroke Productions sono tutti made in Italy

 

L / Lifestyle:

Alla Three Stroke Productions non pretendiamo di insegnare lezioni a nessuno, ma .. Sì, incoraggiamo uno stile di vita sano, comprendente lo sport: Mens sana in corpore sano (Juvenale, poeta romano)

Pensiamo che lo sport sia il modo migliore per educare noi stessi a conoscere e possibilmente superare i nostri limiti e incarnare il valore del “Rispetto”

 

M/Movies:

Ci sono molti film che amiamo, ma questo breve elenco può darti un’idea di alcuni dei nostri preferiti:

Quadrophenia by Frank Roddam

The Football Factory by Nick Love

This is England by Shane Meadows

Sid and Nancy by Alex Cox

24 Hour Party People by Michael Winterbottom

Snatch by Guy Ritchie

The Warriors by Walter Hill

 

N/ Notes:

Abbiamo preso alcuni dei cd preferiti dei membri del nostro team, li abbiamo mixati tutti insieme ed ecco un elenco di suoni che puoi sentire quando ti avvicini a casa nostra o salti in macchina con alcuni di noi –

Sherlocks, Stone Roses, Oasis, soundtrack of Pulp Fiction, Matrix, Metallica, Slipknot, Joy Division, New Order, Talk Talk, Twisted Wheel, Blur, Dropkick Murphies, Madball, Agnostic Front, Sick of it all, Prodigy, Fatboy Slim, Eminem, The Solution, Section60, Amy Winehouse, Shed Seven, David Bowie, Flamingoes,  Subcircus, Rammstein, The Hives, Kaiserchiefs, Chemical Brothers, Arctic Monkeys, Dead Idle, Daniel Portman, Kaiserdisco, Cosmic Boys, Ibiza Summer, Talking Heads, Kasabian, Franz Ferdinand, Arctic Monkeys

 

O/ Old Town Stadium Project:

Con il nostro “Old Town Stadium Project”, non solo celebriamo alcuni dei campi di calcio più iconici nella loro gloria originale, ma anche il vostro stadio locale come appariva decenni fa.

Immagini che incarnano l’amore per la tua città.

P/Photography:

Siamo appassionati di fotografia da anni e ogni anno assumiamo fotografi e modelli indipendenti dalla scena per realizzare i nostri servizi fotografici, che nei primi anni erano principalmente incentrati su temi sottoculturali.

Negli ultimi anni ci siamo divertiti anche ad esplorare nuovi tipi di ambienti come la natura: in particolare la montagna e tutti gli sport ad essa correlati, come il trekking, lo sci, l’arrampicata.

Da diversi anni abbiamo il piacere di condividere sui nostri social foto inviate dai followers dai loro luoghi di vacanza. Alcune foto sono davvero belle, mentre altre, onestamente, non molto .. Ma è veramente una soddisfazione ricevere immagini emozionanti e creative da tutto il mondo di fan della Three Stroke Productions che sfoggiano i capi di abbigliamento acquistati da noi

 

Q/Quotes:

“Lo stile è sapere chi sei, cosa vuoi dire, e fregartene del resto” – Orson Welles

“Sii te stesso; tutti gli altri sono già stati presi.” – Oscar Wilde

“Tieni la testa alta: non dimenticare mai da dove vieni” – Three Stroke Productions

“Una nave in porto è sicura, ma non è per questo che sono costruite le navi” – Albert Einstein

“La vita inizia alla fine della tua zona di comfort” – Neale Donald Walsch

“E’ il viaggio che conta e non l’arrivo” -T. S. Eliot

“Solo chi rischia di andare  lontano può scoprire fino a che punto si può arrivare” T.S. Eliot

“La vita di ogni uomo finisce allo stesso modo. Sono solo i dettagli di come ha vissuto e come è morto che distinguono un uomo da un altro” – Ernest Hemingway

“Questo è essere una squadra, signori miei, o ci alziamo ora come collettivo o saremo annientati uno per uno” -Al Pacino

“Sii grato per i momenti difficili, perché ti hanno creato” – Leonardo DiCaprio

“Se ci riunisci tutti, non abbiamo una banda, abbiamo un esercito” -Gangs of New York

“La differenza tra stile e moda è la qualità” – Giorgio Armani

“I tempi difficili suscitano un istintivo desiderio di autenticità” Coco Chanel

“Mod è una parola più breve per indicare giovane, bello e stupido”, Pete Townsend di The Who

“La semplicità è la massima forma di  raffinatezza ” Leonardo DaVinci

 

R/Reads:

In tempi di notizie e messaggi veloci basati sul web, siamo ancora attratti da qualche libro e quindi abbiamo scelto alcuni titoli dalle nostre collezioni per farvi conoscere le nostre letture:

Casuals by Phil Thornton, Trainspotting by Irvine Welsh,

England’s Dreaming by Jon Savage,

Fight Club by Chuck Phalahniuk,

Absolute Beginners by Colin MacInnes,

Whaam!: The Art & Life of Roy Lichtenstein

A Clockwork Orange by  Anthony Burgess

 

S/Subcultures:

Alcuni dicono che dopo l’esplosione di Internet, non esistono più sottoculture con i ragazzi più interessati a creare e prendersi cura della loro immagine online piuttosto che unirsi ad altri con gusti simili ed esprimersi per le strade. Non c’è bisogno di scrivere un saggio sulla sociologia o sull’antropologia qui: stiamo solo dicendo che, specialmente durante i nostri primi anni come brand, il background sottoculturale di un paio degli uomini principali della Three Stroke Productions ha giocato un ruolo importante. Una scena musicale vibrante attira persone che condividono lo stesso stato d’animo, generera eventi, modella stili e influenza la moda. Questo è stato il caso ovviamente anche nel 1997 e riteniamo che ci siano reminiscenze di un passato sottoculturale in molti dei nostri marchi preferiti. L’idea di Subculture ha molto a che fare con l’identità e con il concetto di “non dimenticare da dove vieni” ma attenersi ostinatamente a un certo stile significherebbe dimenticare che i tempi cambiano e quindi gli stili. In un certo senso possiamo dire che le sottoculture esisteranno sempre poiché sentiamo che il bisogno di essere identificati con qualcosa è ancora forte soprattutto nella società globale, ma potranno far sentire nuovamente la loro presenza e avere un impatto reale sullo stile solo quando saranno nuovamente sono capaci di generare nuovi contenuti e nuove emozioni e soprattutto, quando il mainstream sentirà il bisogno di catturare e adottare alcuni dei loro colori, simboli e stati d’animo.

S/Stile:

Non solo ogni singolo capo di abbigliamento che realizziamo, ma anche qualsiasi altra cosa in cui siamo coinvolti. Può trattarsi della partecipazione a un evento, o più semplicemente di un post su Instagram, ma deve corrispondere ai nostri canoni di stile: puntiamo sempre alla qualità piuttosto che alla quantità

T/Three Stroke Productions
l marchio è stato fondato nel 1997, ma quello che molti di voi ancora non sanno è il significato del nome Three Stroke Productions. All’epoca, nel 1997, eravamo tutti appassionati di moto e scooter.

Il nome è nato da un compromesso tra un motore a 2 tempi e uno a 4 tempi: three stroke productions.

T/ Il team
Il nostro team: la nostra missione non è compiuta finché i capi esposti nei negozi non vengono effettivamente acquistati dai clienti. Solo allora, e non prima, possiamo dire di aver fatto un buon lavoro.

Ma non è tutto: Three Stroke Productions può contare su un team che fa del servizio e dell’attenzione al cliente una vera e propria missione.

Consegne puntuali, affidabilità, trasparenza, fidelizzazione attraverso eventi e iniziative, piccoli gadget in regalo e un team sempre disponibile a confrontarsi con voi per migliorare e soddisfare le vostre aspettative.

U/Urban Vanguard

Presentata durante la stagione AW20, la mini capsule Urban Vanguard rappresenta un passo verso territori (solo apparentemente) nuovi, in cui identità e sperimentazione si fondono 

V/Values:

i nostri valori? Stile, Identità e rispetto. C’è bisogno di aggiungere altro?

 

W: Wardrobe

Ovviamente adoriamo indossare i bei capi di abbigliamento che produciamo, ma ci sono anche molti pezzi di altri brand nei nostri armadi.

Alcuni dei capi iconici che ancora possediamo sono stati un’importante fonte di ispirazione

Clarks Desert Boots, Doc Marten, giubbi Stone Island`(quelli di qualche anno fa)  giacche Harrington, overshirt di tutti i tipi, accessori aquascutum, giubbi Barbour, sneakers NB, abbigliamento outdoor Patagonia, CP Millemiglia (iconico !!), Adidas Hamburg, ecc, giacche Berghaus, Trickers,

abiti militari One True Saxon

 

Z / Zeitgeist:

Tratto dal tedesco Zeit che significa tempo e Geist che significa spirito, la traduzione letterale del termine è “lo spirito dell’epoca”.

Lo Zeitgeist è lo spirito o l’umore che definisce un particolare periodo della storia, come mostrato dalle idee e dalle credenze del tempo.

Conoscere e comprendere lo Zeitgeist è essenziale per noi perché ci consente di essere consapevoli delle tendenze che corrispondono effettivamente alle attuali esigenze e aspirazioni del pubblico. Dobbiamo saper interpretare il nostro tempo, rimanendo fedeli al nostro dna ma allo stesso tempo proiettandoci in avanti.

Il nostro compito non è affatto inseguire il trend del momento, ma essere consapevoli degli ideali e dei valori dell’epoca in cui viviamo per poter esprimere al meglio la nostra libera individualità e dare vita ai nostri progetti.

.

La nostra storia della Three Stroke Productions dalla A alla Z non è abbastanza?

Allora per saperne ancora di più abbiamo un altro paio di articoli:

traduzione di un vecchio articolo uscito nel 2014 per la rivista CasualMag

traduzione di un’intervista apparsa nel 2011 sul blog zani.co.uk

Three-Stroke Productions
Distinctive Clothing Since 1997

Explore

© Three-Stroke Productions. All rights reserved. 

MG SRLs –    – PI 05010940236

X
Add to cart